Isplora_vicenza_sotterranea

Riscoprire la Vicenza sotterranea

Eventi

L’area archeologica sotto la Cattedrale di Vicenza riapre al pubblico

Il 20 dicembre 2014 è stata inaugurata e riaperta al pubblico l’area archeologica sotto la Cattedrale di Vicenza. L’area fu scoperta durante alcuni scavi condotti tra il 1946 e il 1953 nell’ambito di un programma di ricostruzione post-bellica e copre un’area di 750 mq, sottostante la grande navata della Cattedrale.

La scoperta di questa Vicenza sotterranea documenta l’esistenza di diversi luoghi di culto, dall’antichità classica fino al XV secolo, succedutisi fino all’attuale edificio. In alcune parti, saggi stratigrafici hanno rivelato tracce di un insediamento pre-romano.   

Il sito archeologico fu chiuso negli anni Settanta a causa del suo stato di degrado; il restauro lo ha riportato alla luce con un progetto iniziato nel 2000. Negli anni a venire, è in programma la realizzazione di un adeguato percorso di visita all’interno dell’area sotto la Cattedrale di Vicenza, inteso come ulteriore progetto di valorizzazione.

building

La community ISPLORA.com

Per rimanere in contatto con noi ed essere sempre aggiornati su progetti, materiali e design anche sui nostri canali social.

Entra nel mondo ISPLORA

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

back