Isplora_milano_torre_arcobaleno

Milano a colori

Progetti

Il restauro della Torre Arcobaleno e delle sue 100.000 piastrelline

La Torre Arcobaleno, un segno riconoscibile nel paesaggio cittadino ed emotivo di Milano e simbolo della capitale della moda e del design, è stata restituita al suo antico splendore grazie all’intervento di restauro realizzato da Bazzea-B Construction Technology, Condor, Row Solutions, Mapei e Marazzi, con il patrocinio dell’Assessorato ai lavori pubblici e all’arredo urbano del Comune di Milano e ospitati dalle Ferrovie dello Stato.

Artefice del progetto della Torre Arcobaleno è la Divisione Architettura dello studio milanese Original Designers 6R5 Network, e in particolare i professionisti Francesco Roggero, Albino Pozzi, Rita Alfano Roggero e Kiyoto Ishimoto.

I costi dell’intervento sono stati integralmente a carico delle ditte e degli architetti coinvolti nel progetto, secondo quello che era l’intento di fondo dell’operazione: un omaggio a Milano e ai visitatori che vengono in città per Expo 2015.

La Torre Arcobaleno risale al 1964 quando era solamente un anonimo serbatoio dell’acqua ed è stata ristrutturata nel 1990 in occasione dei mondiali di calcio dallo studio Original Designers 6R5 Network e dalle aziende Mapei, Marazzi e Tadini che hanno dato un nuovo volto -colorato- allo skyline milanese; le sue 100.000 piastrelle colorate rappresentano un inno alla creatività e un elogio della capacità imprenditoriale italiana.

building

La community ISPLORA.com

Per rimanere in contatto con noi ed essere sempre aggiornati su progetti, materiali e design anche sui nostri canali social.

Entra nel mondo ISPLORA

indietro

Crea un account

Se non hai già un account clicca il pulsante qui sotto per creare il tuo account.

crea account

Per ricevere crediti formativi riconosciuti dall'AIA (American Institute of Architects) clicca qui.

Crea un account

back